incontri_tramontani

Incontri Tra/Montani

Sabato 26 maggio 2018
Palazzo Vertemate Franchi - Cortinaccio di Piuro (SO)

 
Forum primaverile 2018

scarica la locandina del programma


L’organizzazione culturale leader di una valle alpina:
il caso della Valchiavenna

Valsassaina la valle dei formaggi

 

Una delle cinque Comunità Montane della provincia di Sondrio si è data una organizzazione culturale modello adeguata ai suoi bisogni e in linea con le politiche regionali di promozione della cultura, in particolare su musei e archivi, diversamente dai restanti quattro quinti del territorio provinciale amministrato da altrettante comunità montane con le medesime possibilità e risorse. Cosa ha impedito a territori della stessa provincia, accomunati dalla millenaria appartenenza alla stessa diocesi, dal succedersi delle stesse dominazioni, dalle stesse condizioni di paese di confine, da una stessa cultura, la stessa capacità politica e amministrativa di darsi una analoga organizzazione culturale, di importanza fondamentale per il loro stesso sviluppo economico? La ricerca delle motivazioni, a cui è finalizzato l’incontro, contribuirà alla più vasta conoscenza dei meccanismi sociali nelle comunità di montagna.

Il ricordo di Paolo Raineri, scomparso quando già avevamo ideato questo incontro, con cui si apriranno i lavori, non è soltanto un doveroso omaggio ad una persona che ebbe un ruolo primario nell’organizzazione culturale valchiavennasca, ma anche un concreto contributo alla documentazione dell’argomento in esame.


PROGRAMMA

Ore 10.00 Saluto delle autorità

Ore 10.15
Ricordo di Paolo Raineri (1921-2017): Virgilio Longoni, primo presidente della Comunità Montana della Valchiavenna: Paolo Raineri e la Comunità Montana; Enrica Guanella, sindaco di Campo dolcino e direttore del Museo Via Spluga e della Val San Giacomo, Paolo Raineri una guida sicura.

Ore 10.45
Interventi e dibattito sulle relazioni del prof. Guglielmo Scaramellini, docente di Geografia Umana all’Università degli studi di Milano, vice presidente del Centro Studi Storici Valchiavennaschi e del sociologo Aldo Bonomi (inviate in precedenza ai soci).

Colazione di lavoro presso le scuderie di palazzo Vertemate Franchi (prezzo convenzionato per Incontri Tramontani di Euro 15 - prenotazione entro il 24 maggio cell. 3474981112 - ciapponi@alice.it)

Visita a palazzo Vertemate Franchi e alle sue pertinenze (a cura del Consorzio di Promozione Turistica della Valchiavenna).

Nel pomeriggio sono previste visite a Chiavenna, al complesso di San Lorenzo (chiesa, ex camposanto, battistero e Museo del Tesoro), alla Caurga e al quartiere dei Crotti.

Le visite sono coordinate dal prof. Guido Scaramellini, presidente del Centro di Studi Storici Valchiavennaschi (partner dell’incontro a Chiavenna del 2000 sul tema “Luoghi di incontro e di convivialità sulle alpi: i crotti di Chiavenna”).

 

L’iniziativa è promossa d’intesa con:

museo del latte